< >

‘’Un luogo che evoca mistero, solenne e quasi mistico. I dolci clivi delle Langhe e il Monviso che si erge nel cielo simile ad un’anima in contemplazione…Un vero soffio d’infinito”. Uto Ughi